Corea del Nord, Xi Jinping consiglia a Trump una soluzione pacifica


di BEATRICE GALLUZZO - Oggi la tv di Stato di Pechino ha riportato la notizia della telefonata tra Donald Trump e Xi Jinping, Presidente cinese, riguardo l’annosa questione nordcoreana, sulla quale pare che i due presidenti non abbiano ancora trovato una visione condivisa. Se infatti la Cina insiste sulla necessità di adoperare mezzi pacifici, affinché si arrivi al punto finale di una Corea priva di armi nucleari, gli USA di Trump stanno adottando dei mezzi di risoluzione della controversia più incisivi, o almeno questo traspare dall'enfatica retorica del leader di Washington.

Solo due giorni fa infatti la portaerei americana Carl Vinson si dirigeva minacciosa verso la penisola coreana, e attraverso la sua piattaforma comunicativa preferita, Twitter, Donald Trump lanciava un eloquente “La Corea del Nord è in cerca di guai.”, aggiungendo poi, come già ribadito in passato, che se la Cina non darà il suo contributo a contenere Kim Jong Un, allora gli USA procederanno da soli.

Certo è che il leader nordcoreano, dopo i fatti della Carl Vinson, ha tuonato contro le “mosse irresponsabili” degli Stati Uniti, ritenuti da Pyongyang gli unici responsabili delle conseguenze catastrofiche che scaturiranno dalle azioni americane, che il regime ha definito “oltraggiose”.

0 commenti:

Posta un commento