Bombe contro bus Borussia Dortmund, arrestato islamico VIDEO



La portavoce della procura federale tedesca, Frauke Köhler, a Karlsruhe ha dichiarato che è stata arrestata una persona sospettata di essere tra i responsabili dell'attentato eseguito contro l'autobus del Borussia Dortmund, con tre esplosioni che hanno fatto esplodere un finestrino del mezzo, con il calciatore Marc Bartra rimasto ferito . Nel mirino degli inquirenti ci sono due sospetti, appartenenti ad ambienti islamici. Gli appartamenti di entrambi sono stati perquisiti, uno dei due è stato arrestato, ha aggiunto la portavoce. La procura sta verificando ora se chiedere un mandato d'arresto contro di lui. L'uomo arrestato è un 25enne iracheno di Wuppertal, riportano la Dpa e i quotidiani Express e Koelner Stadt-Anzeiger.


Mentre il secondo uomo nel mirino degli inquirenti è un 28enne tedesco di Froendenberg, una città a una ventina di chilometri da Dortmund. Entrambi appartengono agli ambienti islamici del Nordreno-Vestfalia (la regione di Dortmund) e sono accusati di essere vicini allo Stato islamico, scrivono sempre Express e Koelner Stadt-Anzeiger.

0 commenti:

Posta un commento