Usa, nuove precauzioni: stop a computer portatili e tablet su voli da 8 nazioni musulmane


STATI UNITI - Divieto totale di utilizzare, a bordo di aerei di linea che provengono dalle 8 nazioni musulmane, computer portatili, tablet e ogni tipo di dispositivo elettronico che abbia dimensioni superiori a quelle di uno smartphone. Tali oggetti dovranno essere inseriti nei bagagli da stiva e non più in cabina. Misura che vale per tutti i voli diretti negli Stati Uniti e in arrivo da otto nazioni prettamente musulmane. Una precauzione, con lo scopo di prevenire eventuali attacchi terroristici, che non varrà per coloro che partiranno dalla prima economia al mondo con destinazione verso quei Paesi. Lo ha stabilito l’amministrazione Trump, che a momenti dovrebbe ufficializzare la decisione, attraverso il dipartimento di Sicurezza nazionale.

La decisione, originariamente era stata preannunciata dalla compagnia aerea Royal Jordanian Airlines con un un tweet, che successivamente è stato cancellato, in cui c'era scritto che i “cellulari e i dispostivi medici sono esclusi” dalla nuova misura di sicurezza, che vale per i voli del gruppo diretti nelle città americane di “New York, Chicago, Detroit, e Montreal”, in Canada. La compagnia aerea ha poi spiegato che alla Cnn che ci saranno nuovi aggiornamenti.

0 commenti:

Posta un commento