NAZIONALE U21. Polonia Under 21-Italia 1-2, buon test per la squadra di Di Biagio


di FRANCESCO LOIACONO - In una amichevole di preparazione ai campionati europei Under 21 l’Italia ha vinto per 2-1 fuori casa contro la Polonia. Eccellente la prova della squadra di Di Biagio disposta abbastanza bene in campo. Nel primo tempo gli azzurrini propositivi. Una rovesciata di Berardi è stata bloccata con le mani dal portiere Wrabel. Ha esordito il centrocampista della Fiorentina Federico Chiesa uno dei migliori talenti proposti finora dal campionato di calcio di serie A. L’Italia Under 21 è passata in vantaggio con Pellegrini il quale con un gran tiro di sinistro da fuori area ha sorpreso Wrabel. Si è fatto notare Berardi con una botta di destro, la palla è terminata di poco fuori. La Polonia Under 21 ha pareggiato per merito di Kownacki che di destro ha battuto il portiere Gollini. E’ stato annullato un gol a Cerri per fuorigioco.

Nel secondo tempo si è infortunato alla schiena Chiesa al cui posto è entrato Di Francesco. L’Italia Under 21 si è riportata avanti con Benassi, rapidissimo con un bolide di sinistro dal limite dell’area a superare Wrabel. Di Biagio ha sostituito Berardi con Ricci. L’Italia ha avuto un rigore a favore per un fallo di Kedziora su Di Francesco. Però Cerri ha incredibilmente colpito il palo. Un colpo di testa di Benassi non ha inquadrato la porta. E’ tornato in squadra Mandragora dopo un lungo periodo di assenza per infortunio. L’esterno è subentrato nella ripresa a Calabria. Debutto per Favilli che Di Biagio ha inserito nel finale di gara in luogo di Cerri. Buon successo per l’Italia Under 21.

Notevole prestazione. Migliori in campo Berardi, Benassi Di Francesco e Chiesa. Calabria ha dato compattezza ed efficacia in difesa. Pellegrini è stato l’artefice dei precisi contropiede degli azzurrini. Certamente a giugno in Polonia l’Italia Under 21 può disputare davvero un europeo da protagonista.

0 commenti:

Posta un commento