Francia, si dimette il Ministro dell'Interno Le Roux, aveva assunto le figlie minorenni. Il socialista Fekl al suo posto

(Foto IL FATTO QUOTIDIANO)

Sarà il socialista Matthias Fekl il nuovo Ministro dell'Interno francese, in seguito alle dimissioni di Bruno Le Roux, travolto dallo scandalo riguardante l'assunzione delle figlie minorenni in qualità di assistenti del padre in parlamento, caso per cui la procura finanziaria di Parigi ha dato il via ad un'indagine preliminare. Secondo l'emittente francese TF1, le due giovani hanno firmato ben 24 contratti come collaboratrici, ricevendo la somma totale di circa 55mila euro. Le Roux avrebbe assunto le ragazze quando avevano soltanto 15 e 16 anni, nel periodo tra il 2009 e il 2016, nei periodi periodi di vacanza dalla scuola.

0 commenti:

Posta un commento