Caso Raggi, Fitto: Se oltre a gridare "onestà onestà onestà" si fossero posti il problema di "competenza competenza competenza..."


"Mai e in nessun caso (e quindi nemmeno in quello di Virginia Raggi) cederemo a scivolate giustizialiste. Neppure con i giustizialisti, appunto". Cosi Raffaele Fitto, leader di Direzione Italia. "Il punto è un altro: se oltre a gridare onestà onestà onestà si fossero posti il problema di competenza competenza competenza, forse i grillini si troverebbero in una condizione migliore, oggi. È surreale che in Italia la politica debba essere considerata l'unico settore delle attività umane in cui esperienza-competenza-preparazione siano uno svantaggio e quasi una colpa, anziché un requisito essenziale".

0 commenti:

Posta un commento