Ultimo giorno di calciomercato: ecco tutti i possibili colpi


di ANTONIO GAZZILLO - Siamo entrati nell’ultimo giorno di calciomercato. La porta da varcare per depositare gli ultimi contratti chiuderà alle 23 ma le squadre hanno già piazzato i loro colpi più importanti e ora cercano di mettere a segno ultimi acquisti o di cedere calciatori considerati come esuberi.

E’ il caso dell’Inter che si è liberata di Ranocchia; il centrale difensivo è atteso oggi in Inghilterra per sostenere le visite mediche con l’Hull City. Al centro del mercato nerazzurro c’è anche Biabiany che sembra aver rifiutato clamorosamente l’offerta di prestito al Chelsea per restare a Milano.

La Juventus, invece, dopo aver depositato il contratto di Orsolini, giovane che resterà all’Ascoli per poi cominciare la sua avventura bianconera da giugno, sta trattando la cessione di Hernanes: il brasiliano ha però rifiutato il Genoa e ora su di lui è forte l’interesse del San Paolo.

Dopo l’inaspettato infortunio di Bonaventura, che lo terrà fuori dal campo per due mesi, ci si aspetta un altro colpo del Milan. Galliani, però, dopo aver portato alla corte di Montella un altro esterno quale Ocampos dal Genoa e aver ceduto Rodrigo Ely all’Alaves, ha dichiarato che il mercato è chiusissimo. Sarà la verità o solo una strategia? Le ultime ore saranno decisive.

Anche la Roma cerca di piazzare gli ultimi colpi: dopo aver acquistato Grenier dal Lione, tratta la cessione del giovane talento Gerson al Lille , anche se nelle ultime ore l’affare pare si stia complicando, e anche Paredes sembrerebbe in uscita. Su di lui gli occhi di Chelsea, Manchester City, Everton e Juventus.

Ci potrebbe essere qualche colpo in entrata e i principali indiziati potrebbero essere Donsah del Bologna e Baselli del Torino, mentre si stringono sempre di più le mani giallorosse sul talento dell’Atalanta Kessiè, obiettivo per la prossima stagione. Si allontana, invece, la possibilità di chiudere per l’attaccante del Sassuolo Defrel.

Tiene banco il caso Manolas, il cui contratto è in scadenza e i rapporti con Spalletti non sono buoni: ci sono voci di un possibile accordo con l’Inter per giugno.

La Fiorentina ha messo a segno l’importante colpo Saponara dall’Empoli e nelle ultime ore ha sondato Alberto Paloschi dell’Atalanta come vice Kalinic.

Trovato l’accordo per il trasferimento di Gabbiadini al Southampton ma entrambe le parti sperano di trovare una soluzione adatta soprattutto per il bene del calciatore.

Raffaele Palladino è un nuovo calciatore del Genoa; al Crotone 250 mila euro. Termina la telenovela Quaison perché il calciatore che ha suscitato l’interesse di molte squadre di serie A, si è trasferito al Mainz. Cambia, ma solo la maglia, Mounier che dal Bologna è passato in prestito all’Atalanta, mentre la Sampdoria piazza il colpo Verre per giugno.

Anche in serie B proseguono le ultime ore calde di mercato. La società più attiva è sempre il Bari che acquista un altro centrocampista: si tratta di Leandro Greco in arrivo dal Verona. Sempre per quanto riguarda i pugliesi, manca solo l’ufficialità anche per lo scambio Raicevic – De Luca con il Vicenza. Colpi importanti anche per il Benevento che sta chiudendo per Tonev, centrocampista del Crotone, aspetta Maniero del Bari e cede Puscas al Cesena.

0 commenti:

Posta un commento