Salvini: "Mentre la ripresa è a zero, l’economia sta morendo: servono governo e Parlamento legittimi"

ROMA - "Nessuna intesa. Più che altro siamo a un mese esatto dal referendum e per molti è come se non fosse successo niente. Da Mattarella ad Alfano, da Grillo a Berlusconi, tutti a voler rinviare le elezioni. Ecco, di Renzi apprezzo quanto meno la volontà di tornare a elezioni in primavera" ha dichiarato il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, in un'intervista al quotidiano 'La Repubblica', in merito a un possibile accordo con l'ex premier sulla legge elettorale.

"Voterei il Mattarellum o altro. Mi aspetto che Renzi faccia presentare al governo, prima della Consulta del 24 gennaio, un decreto di modifica della legge elettorale, così da costringere il Parlamento a votarlo entro 60 giorni. Perché se qui aspettiamo la Consulta telecomandata da Napolitano, le motivazioni successive, il ritocco della legge in aula, andiamo a fine anno e addio. Mentre la ripresa è a zero, l’economia sta morendo, ogni giorno chiudono 150 aziende, servono governo e Parlamento legittimi. Non uno che manda Scilipoti a rappresentare l’Italia alla Nato".

0 commenti:

Posta un commento