PUGLIA: Statte, sito di interesse culturale, Borraccino scrive all’assessore Santorsola


Con una lettera inviata all’assessore regionale all’ambiente, Domenico Santorsola, il Consigliere regionale Cosimo Borraccino (SI), presidente della II Commissione intende fare chiarezza su quello che accade ogni giorno nel Sito di Interesse Nazionale ubicato nel comune di Statte (Ta).

Queste le sue parole: Le attività estrattive ed inquinanti praticate in una cava ai confini con l'area industriale di Taranto, ad opera della ditta “Italcave”, che produce altresì rifiuti speciali , devono essere costantemente sotto osservazione dal punto di vista delle concessioni autorizzative rilasciate dagli enti preposti.

Ho chiesto dunque all’assessore all’ambiente, Domenico Santorsola , di poter verificare se la Provincia di Taranto, durante la fase istruttoria della procedura coordinata di VIA/AIA, che ha portato al rilascio delle ultime autorizzazioni, abbia richiesto dati inerenti il rischio di inquinamento collegato alle attività che vengono svolte all'interno del SIN, nonché se è previsto un monitoraggio del livello di inquinamento dell'area in questione da parte della Regione Puglia.

0 commenti:

Posta un commento