Parma, uccide la compagna e si toglie la vita


PARMA - Omicidio-suicidio la notte scorsa in un appartamento alla prima periferia di Parma. Una 43enne è stata uccisa dal compagno, di 50 anni, che poi si è tolto la vita. Entrambi sono italiani. Il dramma si è consumato in una palazzina signorile in via Gibertini.

Ad intervenire i carabinieri, che ieri mattina hanno completato i rilievi con l'ausilio della Scientifica. Posto sotto sequestro l'appartamento, mentre continuano le indagini soprattutto per definire modalità e cause della vicenda.

0 commenti:

Posta un commento