Napoli, nuovo caso di meningite, muore un 36 enne


NAPOLI - La meningite continua a mietere vittime in Italia, questa volta a Napoli, dove un 36enne, è deceduto durante la scorsa notte nel pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Questo è quanto riferito dal direttore generale del nosocomio, il Dott. Ciro Verdoliva, che spiega come il giovane, quando è giunto al pronto soccorso era già in stato comatoso con imminente pericolo di vita. Verdoliva rende noto che, seguendo il solito protocollo, sono state immediatamente attivate, tutte le necessarie profilassi, e ribadisce che nel Cardarelli non vi è alcun tipo di emergenza consecutiva a questo caso di meningite, questo per evitare di alimentare una psicosi ingiustificata'.

0 commenti:

Posta un commento