Milano: Morta una donna, il marito confessa

(Foto ANSA)

Morta una donna di circa di 50 anni, Rosanna Belvisi, in un appartamento in zona Lorenteggio a Milano. La donna, impiegata presso l'Inps, dopo un precedente lavoro come custode del suo stesso palazzo, è stata ferita profondamente alla gola. Nella giornata di ieri, il marito, Luigi Messina, aveva affermato di aver trovato, nel pomeriggio di ieri, al suo ritorno da una passeggiata, la porta di casa aperta ed il corpo della moglie riverso per terra con una profonda ferita alla gola. Interrogato in questura, il marito della donna, dopo una serie di profonde contraddizioni, durante la notte, ha ammesso di essere stato lui ad uccidere la moglie, facendo trovare l'arma del delitto, un coltello. I suoi abiti sporchi di sangue erano invece in un cestino. La coppia, che ha una figlia di 25 anni, era solita litigare.

0 commenti:

Posta un commento