Caso Poletti: Oggi il ministro chiamato a riferire in Senato, probabili dimissioni?


Giornata decisiva oggi per il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, che sarà chiamato in Senato a riferire in merito alle sue dichiarazioni sui giovani che vanno a lavorare all'estero."Conosco gente che è andata via e che è bene che stia dove è andata, perché sicuramente questo Paese non soffrirà a non averli più fra i piedi" aveva affermato Poletti, causando un forte imbarazzo da parte del Governo e la rabbia da parte degli italiani. M5S, Sinistra Italiana e Lega hanno finora depositato le mozioni di sfiducia, e non si escludono altri colpi di scena, tra cui le stesse dimissioni del Ministro.

0 commenti:

Posta un commento