Mattarella: "L'impegno delle istituzioni non si abbasserà per le popolazioni colpite dal sisma"

ROMA - "Deve proseguire con energia costante l'azione di ricostruzione e per rimettere il modo di vita così come era prima del terremoto. Tutti i Comuni colpiti sono di grande bellezza ed espressione di vita comune. L'impegno che prendo con voi è questo: l'impegno delle istituzioni non si abbasserà nel corso del tempo e sarà molto forte" ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della visita a Porto Recanati per incontrare la popolazione colpita dal terremoto .

"Queste giornate di feste senza dubbio per voi acuiscono la sofferenza per il distacco dal proprio ambiente, della mancanza della casa, del proprio centro abitato, delle abitudini. Tutto quello dove si colloca la festa del Natale e quindi queste festività per voi sono particolari. Voglio esprimervi tutto l'affetto e il sostegno dei nostri concittadini che si è manifestato dopo il terremoto. Chi non ha provato non può capire quei momenti terrificanti, ma c'è intorno a voi grande affetto e sostegno che si è manifestato in tante forme. Ovviamente si deve poi concretizzare in azioni, come si dovrà fare con costanza nel prossimo periodo e questo compito spetta alle istituzioni e sono qui per darvi la rassicurazione che le istituzioni stanno facendo e svolgeranno questo compito, quello della ricostruzione e di tenere vivo il tessuto civile di tutte le comunità locali, perchè si possa ricostituire nei luoghi in cui vivevano e devono tornare a vivere. Questo sostegno non si attenuerà nel corso del tempo".

0 commenti:

Posta un commento