Renzi: "Il treno del 4 dicembre non ripassa: è Sì o mai"

"Ragazzi non cascateci, non cadete nel tranello, è una tecnica e Grillo è uno straordinario professionista della comunicazione. Grillo e il M5S sono in difficoltà, hanno il problema delle firme false. Inventano una frase a effetto, tutti gli rispondono e nessuno parla più delle firme false. L'accusa sui serial killer è un'accusa falsa come i profili che ci insultano sui social" ha dichiarato il premier  Matteo Renzi a 'Matteo risponde' su Facebook "Se vince il No rimane tutto uguale ma è chiaro che la fisiologica instabilità italiana produrrà una classe politica aggrappata alla poltrona. Io non sto qui aggrappato al mantenimento di una carriera. Io non ho più nulla da aggiungere al mio curriculum. Sapete perché dicono No? Perché loro pensano che con questo voto possono tornare a un sistema in cui si possono fare inciuci in Parlamento. Per questo non sarò della partita in caso le cose vadano male. Il treno del 4 dicembre non ripassa: è Sì o mai. Al referendum votate pensando ai vostri figli, perchè questa occasione non ricapita. I fautori del No sanno che se passa la riforma ci saranno meno fondi per pagare gli affitti, meno posti della politica, meno poltrone, tutti questi signori avranno meno privilegi e poteri. Come si fa a dire di no a questa riforma?", 

0 commenti:

Posta un commento