Napolitano: "Il referendum è diventato una sfida largamente aberrante"

ROMA - "È diventata una sfida largamente aberrante" ha dichiarato il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, ospite di 'Porta a Porta'.

"Qui non stiamo a giudicare Renzi, questo si farà con l'elezione del prossimo Parlamento che ci sarà nel 2018. Sono favorevole a questa riforma anche se è il frutto della competizione in Parlamento, ma consente al paese di fare un grosso passo in avanti rispetto a ciò che non ha funzionato negli ultimi anni".

0 commenti:

Posta un commento