Scossa di terremoto 6.5 a Norcia, crolli ovunque

Una nuova fortissima scossa di terremoto ha colpito il Centro Italia: il sisma è stato avvertito a Roma e a Rieti alle 7.40, ma anche nelle Marche, nell'Umbria e in Puglia. L'epicentro è stato a Norcia.

La magnitudo è di 6.5, record per l'Italia. La scossa è stata piuttosto lunga. In corso le verifiche dei vigili del fuoco.

Ingv: "Stesso sistema faglie del sisma del 24 agosto" - Il terremoto di magnitudo 6.5 registrato nella zona a Sud-Est di Norcia rientra nella stessa sequenza sismica che si è attivata nel Reatino il 24 agosto. "La nuova scossa è avvenuta sullo stesso sistema di faglie e fa parte della sequenza cominciata in agosto e che adesso sta procedendo", ha detto il sismologo Alberto Michelini, dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Sindaco di Ussita: "E' crollato tutto" - "E' crollato tutto, vedo colonne di fumo, è un disastro, in disastro!". Lo dice il sindaco di Ussita, uno dei comuni più colpiti dal sisma del 26 ottobre, Marco Rinaldi, dopo l'ultima forte scossa. "Dormivo in auto, ho visto l'inferno" .

Paura anche a Roma, decine di chiamate a Vigili del fuoco - Attimi di paura a Roma per la nuova scossa di terremoto avvertita stamattina nella Capitale, più forte rispetto ai giorni scorsi. Secondo quanto si è appreso, sono decine già le telefonate arrivate ai vigili del fuoco. La gente spaventata è scesa in strada in diverse zone della città.

Norcia, crollata Basilicata di San Benedetto
Marche, capo della Protezione civile: "Crolli ovunque" - "E' stata una scossa molto forte. Ci segnalano crolli a Muccia, Tolentino, in tutto l'entroterra Maceratese, stiamo cercando di capire se ci sono persone sotto le macerie". Lo ha detto il capo della protezione civile delle Marche Cesare Spuri. "La scossa - ha aggiunto - è stata molto forte anche ad Ancona".

Norcia, crollata la basilica di San Benedetto - La basilica di San Benedetto e la cattedrale di Santa Maria argentea, a Norcia, sono crollate. Sono rimaste in piedi parte delle facciate e delle strutture.

Amatrice, crollata la torre civica - Ad Amatrice sono crollate la torre civica e la chiesa di Sant'Agostino a seguito della nuova forte scossa di questa mattina.

0 commenti:

Posta un commento