Calcio. Serie A: nella decima giornata vincono Juventus, Inter, Lazio e Roma

Nella decima giornata di Serie A, secondo turno infrasettimanale della stagione, la Vecchia Signora riscatta immediatamente la sconfitta di sabato scorso con il Milan e batte facilmente la Sampdoria 4-1 allo Stadium. Partita decisa già nei primi dieci minuti con le due incornate di Mandzukic e Chiellini. Nella ripresa, piccolo passaggio a vuoto dei bianconeri e la Sampdoria accorcia con Schick. Ci pensa Pjanic a ristabilire le distanze per il 3-1. Poco dopo arrotonda Chiellini.

La Roma resta a -2 dai bianconeri grazie al successo in rimonta a Sassuolo. Primo tempo favorevole ai neroverdi in vantaggio con Cannavaro. Secondo tempo interamente dei giallorossi con la doppietta di Dzeko (un gol su rigore) che precede il primo gol stagionale di Nainggolan. Serata di festa rovinata dal brutto infortunio di Florenzi che dovrebbe essersi procurato una seria distorsione al ginocchio sinistro.

Seconda vittoria di fila per il Napoli che piega 2-0 un buon Empoli. I gol, entrambi nella ripresa, con Mertens e Chiriches, un buon viatico in vista della sfida di sabato prossimo, a Torino, contro la Juventus ora distante 4 punti.

Boccata di ossigeno per l'Inter salvata da Icardi all'87° contro il Torino. Tre punti comunque meritati per i nerazzurri in vantaggio con un gol fortunoso dello stesso attaccante argentino, ripresi da Bellotti e vicini al raddoppio con Brozovic prima della prodezza di Icardi.

Prosegue il buon momento della Lazio che annichilisce il Cagliari all'Olimpico con un netto 4-1, sancito dalla doppietta di Immobile e dalle reti di Keita e Anderson, alla prima realizzazione stagionale. Per i sardi, nove gol subiti in due match.

0 commenti:

Posta un commento