Calcio: Napoli: Milik, operazione riuscita

NAPOLI - Milik è stato operato la mattina del 10 ottobre 2016 al ginocchio sinistro dal professor Mariani a Villa Stuart. All'intervento ha assistito anche il dottor Alfonso De Nicola, responsabile dello staff sanitario del Napoli. L'operazione è durata 40 minuti ed è perfettamente riuscita. L'attaccante azzurro si è infortunato durante la gara Polonia-Danimarca, subendo la rottura totale del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Milik resterà un paio di giorni in clinica e poi comincerà la riabilitazione al Centro Tecnico di Castelvolturno.

"Abbiamo fatto la ricostruzione, non c'è stata alcuna sorpresa o criticità. Ora rimarrà con noi per 2-3 giorni, poi passerà sotto le cure dello staff sanitario del Napoli che ha già avuto in cura altri pazienti operati da me. I tempi di recupero verranno valutati di volta in volta, secondo le valutazioni funzionali che si fanno, potranno essere più brevi o più lunghi ma siamo nei classici tempi di recupero" ha dichiarato il professor Pier Paolo Mariani che non si sbilancia troppo su quando l'attaccante potrà tornare in campo "E' possibile, dipende anche da Milik. Potrebbe farcela in 99 giorni come il suo numero di maglia? Sarebbero tre mesi e 9 giorni, possibile, vediamo".

0 commenti:

Posta un commento