Bob Dylan snobba ancora il Nobel. Un giurato, "maleducato e arrogante"

STOCCOLMA - "Maleducato e arrogante": è stato tacciato così Bob Dylan da un membro dell'Accademia di Svezia, che assegna i premi Nobel per la letteratura. Dylan, vincitore di quest'anno del prestigioso premio nella sezione letteratura, non si è fatto ancora sentire dopo l'annuncio della scorsa settimana.

"E' maleducato e arrogante", ha commentato lo scrittore svedese Per Wastberg, in un commento alla televisione pubblica SVT, ripreso dal Guardian. L'accademia non è ancora a conoscenza se il cantautore sarà presente alla storica cerimonia di premiazione del prossimo 10 dicembre.

0 commenti:

Posta un commento